BWIN va su iPhone e Android

La prima App per Iphone e per Android che permette di giocare a poker online dal proprio telefonino è stata rilasciata dalla Bwin, il colosso austriaco delle scommesse e casinò online.
Ma attenzione, non è il solito gioco dove si utilizzano dei soldi virtuali. Con Bwin Poker Android e Bwin iPhone App Poker si rischiano soldi veri; le due app prevedono infatti le due modalità: for real e for fun.
La Bwin si è rivolta alla Ongame per poter sviluppare le due applicazioni. Il progetto non è stato svolto in contemporanea. Il primo lancio è stato fatto per iPhone e limitatamente solo a Gran Bretagna e Austria. Ma visto il grande consenso del pubblico ottenuto la Bwin ha subito programmato il suo secondo obiettivo: creare anche una app per Android.
Nello specifico, grafica ed interfaccia sono molto semplici e user-friendly. Tra le varie opzioni, si può decidere se connettersi per giocare tramite una rete WiFi oppure utilizzando il gestore telefonico. Dall’app inoltre è possibile fare versamenti o prelievi dal proprio conto Bwin.
Ovviamente ci sono anche le opzioni per il gioco con le quali possiamo scegliere la partita dove sederci a seconda della puntata minima (5 centesimi) o massima (6 euro), della variante di gioco o del numero di giocatori (2, 5 10).
Molto comode le opzioni 1 Click Reseating, con la quale con un semplice “tap” si può riprendere a giocare nel caso una chiamata ci abbia “disturbato”, e Hand History che permette di rivedere tutte le mani della sessione corrente.
Bwin ha guardato veramente verso il futuro: non è più necessario avere un pc con la connessione ad internet e successivamente andare sui vari siti poker dove poter giocare; con queste app con pochi click si è subito in un tavolo da gioco. Ovunque.

8Apps: tutte le app per iPhone/iPod Touch ed Android in un solo posto

8Apps é un enorme raccoglitore di applicazioni per iPhone ed iPod Touch.

Il sito annovera infatti migliaia e migliaia di app, tutte raggruppate in una grande scacchiera; per ogni app – con un doppio click – ci si può collegare ad iTunes Store per visualizzarne in dettaglio tutte le informazioni.

Molto comodo per farsi un’idea generale di cosa sia presente sul “mercato”.

via FeedMyApp

Google Android, ci siamo

 

Il 23 settembre 2008 sarà ricordato come un giorno storico per la telefonia mobile per come la conosciamo noi. Oggi infatti verrà presentato, grazie alla partnership Google-T-Mobile, il T-Mobile G1, nuovo gioiello della casa di Mountain View sviluppato da HTC. Vediamo le caratteristiche in dettaglio. Lo schermo HVGA é dotato di una risoluzione 480×320 pixel, mentre per la memoria interna sarà possibile l’espansione fino a 8 Gigabyte. Il dispositivo avrà GPS, fotocamera da 3,1 Megapixel e 3G. Lo smartphone potrà essere acquistato esclusivamente dietro stipula di un abbonamento con T-Mobile; sarà inoltre “bloccato” e sarà necessario possedere un account Google. Vedremo dunque se potrà far breccia nei cuori degli smanettoni di tutto il pianeta a discapito del rivale dichiarato, l’iPhone di mamma Apple.

Via ¦ Melablog