23 gennaio 2012

Sarà una giornata storica.

Il 23 gennaio 2012 i dieci più importanti e popolari siti del mondo – fra i quali Google, Facebook e Twitter – chiuderanno i battenti per una giornata intera. Niente più ricerche, niente più conversazioni, niente più foto condivise e “like” vari.

Questa clamorosa decisione è dovuta alla sempre più probabile approvazione del cosiddetto SOPA (Stop Online Piracy Act), una controversa proposta di legge presentata il 26 ottobre 2011 alla Camera dei rappresentanti statunitense dal deputato repubblicano Lamar S. Smith.

Qualora tale legge fosse approvata “permetterebbe ai titolari di copyright statunitensi di agire direttamente per impedire la diffusione di contenuti protetti”. Sempre tali titolari potrebbero inoltre “procedere legalmente contro i siti web accusati di diffondere o facilitare le infrazioni del diritto d’autore”(1).

Se il 24 gennaio la legge H.R. 3261 venisse approvata si potrebbe determinare uno sconvolgimento delle dinamiche web senza precedenti; Facebook e Twitter si vedrebbero seriamente minacciate.

Diffondendo e condividendo materiale protetto da copyright infatti il Governo Americano potrebbe costringe i due più importanti social network del globo a chiudere. Ve lo immaginate un mondo senza Facebook, Twitter o Google?

Il 23 gennaio quindi, silenzio. In attesa del grande giudizio. Qualunque decisione venga presa, sarà una decisione che cambierà la vita di tutti noi.

(1) Wikipedia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...