Open Data Engagement: Regione Lombardia fa un ulteriore passo avanti

open_data_REGLOM_1

A due anni dalla sua attivazione (23 Marzo 2012), il portale Open Data di Regione #Lombardia inaugura una nuova fase che offre agli utenti la possibilità di interagire e contribuire al progetto, grazie alle nuove funzionalità disponibili.

UN PASSO INDIETRO: COS’É OPEN DATA E QUALI SONO GLI OBIETTIVI

Regione Lombardia ha lanciato il proprio portale il 23 Marzo 2012 all’interno di una delle iniziative prioritarie della Agenda Digitale Lombarda: la valorizzazione del patrimonio informativo pubblico. Da allora, il portale Open Data della Regione Lombardia si è distinto come uno dei maggiori punti di riferimento in Italia, sia per numero che per qualità dei dati esposti, ma soprattutto per le avanzate funzionalità che offre agli utenti di vario genere (cittadini, sviluppatori, ricercatori, etc.).

Inoltre sempre nel 2012 Regione Lombardia ha organizzato il contest “OpenApp Lombardia” (www.openapp.lombardia.it), un’iniziativa di crowdsourcing volta a promuovere l’utilizzo del portale e a stimolare la creatività digitale.

open_data_REGLOM

LE NOVITÀ PIÙ INTERESSANTI DEL PROGETTO

Oltre a favorire la crescita di utilizzo del portale, le nuove funzionalità consentono di innalzare il livello di qualità dei dati e di arricchirli, grazie all’intevento diretto degli utenti del portale. In particolare, gli utenti possono:

  • fare il rating di un #dataset
  • commentare un dataset
  • segnalare eventuali problemi di un dataset
  • creare un dataset (o meglio una nuova vista a partire da un dataset esistente)

Da non sottovalutare la componente ‘social’ della piattaforma che si rivela estremamente utile in un contesto in cui l’esperienza dell’open data ha bisogno di crescere e di essere percepita come utile dagli utenti. La soluzione prevede un maggior coinvolgimento dei cittadini, facendo leva anche sulla integrazione con i principali social network: è possibile condividere ciascun dataset creatp tramite #Twitter, #Facebook e altri social network.

Insomma, se volete farvi un’idea specifica di cosa si tratti e della bontà del progetto, vi consiglio di consultare direttamente il sito dedicato.

2 thoughts on “Open Data Engagement: Regione Lombardia fa un ulteriore passo avanti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...