Dropmark: comodissimo servizio di file-sharing

Dropmark è un comodissimo e semplice servizio gratuito di file-sharing.

Per prima cosa occorre registrarsi creando un account personale; una volta impostati username e password bisogna scegliere se attivare un account FREE (250 MB) oppure un account PREMIUM (25 GB a 48$/anno).

Fatto ciò non resta che iniziare a caricare i propri file creando una collezione personale con un semplice “drag&drop“.

Fatto ciò non resta che attendere che il sistema completi l’upload dei file ed infine scegliere come condividere il file; è possibile condividere lo short-URL creato ad hoc dal sistema oppure inviare tramite mail la propria collezione ai contatti personali.

via MakeUseOf

Uploading.to: caricare file su più siti di file-hosting contemporaneamente

Uploading.to è un servizio gratuito ed estremamente comodo per caricare e condividere file su più siti di file-hosting contemporaneamente.

Per prima cosa occorre selezionare tutti i siti di file-hosting sui quali si intende caricare i file; fatto ciò bisogna scegliere il file dal proprio computer: se ne possono caricare fino ad un massimo di 10 contemporaneamente.

Infine non resta che scrivere un breve commento di accompagnamento al file o un semplice nome ed infine cliccare “upload“.

A questo punto basta decidere se prelevare i singoli link dei vari servizi di file-hosting sui quali è stato caricato il file oppure cliccare “copy link” per prelevare lo short-URL che raggruppa l’intero insieme e condividerlo così con i propri contatti sui social network preferiti.

via MakeUseOf

Castle: file-sharing semplice e veloce

Castle è un servizio gratuito di file-sharing che consente di condividere qualsiasi tipologia di file in maniera semplice e veloce.

Basta trascinare con un semplice “drag&drop” il file sopra le mura del castello; fatto ciò – grazie ad una divertente animazione – non resta che attendere che il Sole abbia terminato l’upload del file.

Infine non resta che prelevare lo short-URL così creato e condividerlo tramite e-mail o social network.

Castel permette di caricare fino ad un massimo di 50 file contemporaneamente (solo per utenti registrati).

via MakeUseOf

Libmee: motore di ricerca per film sulle principali piattaforme “social media”

Libmee è una piattaforma Social/Search-Engine che permette ai propri utenti di poter ricercare su una grande varietà di contenuti multimediali.

La peculiarità di questo progetto consiste nella possibilità di poter interagire direttamente con il contenuto, manipolarlo ed aggiungerlo ad una propria libreria di media preferiti.

1. Gestione di una libreria personale di links:

  • Ogni utente avrà la possibilità di catalogare i propri links preferiti.
  • Aggiungere links esterni a completamento della propria libreria e di quella della comunità.

2. Ricerca di contenuti multimediali su API e Librerie:

  • Ricerca che si appoggia sulle API già sviluppate dai rispettivi proprietari dalle piattaforme supportate:
    1. Filestube
    2. YouTube
    3. Yahoo Answer (non ancora online)
    4. Facebook (non ancora online)
    5. Twitter
    6. Vimeo (non ancora online)
  • Ricerca all’interno delle librerie degli utenti
    1. Ricerca su Megavideo (al momento bloccato per la chiusura
    2. Ricerca su VideoZer
    3. Ricerca su VideoBB (Attualmente in sviluppo)

3. Interazione con i media

  • Tramite i nostri script, ogni link verrà automaticamente trasformato nel suo rispettivo contenuto multimediale senza dover cambiare pagina e dover attendere noiosi refresh.

Gli amministratori di Libmee stanno inoltre lavorando all’implementazione di numerosi altri siti di streaming come Videoweed, Novamov, Videobb e Videozer.

Si ringrazia Emanuele Spinto dello staff di Libmee per la segnalazione

JustBeam: pratico e veloce servizio di file-sharing

JustBeam è un comodo servizio gratuito di file-sharing che consente di condividere file senza dover aspettare che sia terminato l’upload.

Basta infatti selezionare sul proprio computer il file da condividere cliccando “select a file to beam“; fatto ciò non resta che copiare lo short-URL generato dal servizio e condividerlo con chi si desidera.

Occorre avere una sola accortezza: bisogna lasciare aperta la finestra del proprio browser; in questo modo, una volta terminato l’upload il file potrà essere scaricato dal destinatario.

via MakeUseOf

ImgBox: image-hosting gratuito per condividere file singoli o intere gallery

ImgBox è un servizio gratuito di image-hosting che consente di condividere file singoli oppure intere gallery.

Non occorre registrarsi: basta cliccare “select files” e selezionare tutti i file che si desiderano caricare.

Fatto ciò non resta che impostare le opzioni offerte dal servizio: tra queste il ridimensionamento delle immagini oppure l’assegnazione di un nome specifico alla cartella con i file appena caricati.

Infine non resta che cliccare “start upload” ed attendere alcuni istanti: ImgBox provvederà così a generare appositi link (link o codice HTML) per condividere i file su social network, blog o e-mail. Una volta generati i codici è inoltre possibile modificare il contenuto dalla cartella cliccando “edit“.

via FeedMyApp

JPEGmini: ridurre il “peso” di un’immagine senza alterarne la qualità

JPEGmini è un fantastico servizio gratuito che consente di ridurre il peso di una fotografia senza alterarne minimamente la qualità e le dimensioni.

L’app online infatti si propone come valida soluzione per tutti coloro che – intendendo comprimere un’immagine personale da caricare su social network o inviarla via mail – non possono farlo o si trovano mille complicazioni non avendo alcun software che possa risolvere tale problema.

JPEGmini consente di fare questo in 2 semplici passaggi: basta selezionare un file dal proprio computer cliccando “select photos” ed attendere semplicemente che si completi l’upload; una volta fatto ciò il servizio permette di visualizzare di quanto è stata ridotta l’immagine, quanto è stata la riduzione del “peso” in Kb ed anche di scaricare il nuovo file.

JPEGmini offre la possibilità di creare un account gratuito personale – loggandosi via Facebook o Gmail – per memorizzare i propri file ed anche per consentire di sfruttare al 100% il servizio e le funzionalità messe a disposizione: tra queste vi è la possibilità di creare album e condividerli via Flickr e Picasa.

A breve verrano rilasciate sia una desktop app ed un clou service per ottimizzare ancora di più il servizio.

via MakeUseOf

Dwapr: file-sharing veloce e gratuito

Dwapr é un servizio di file-sharing veloce e gratuito che consente di condividere qualsiasi tipo di file.

Basta caricare con un “drag&drop” un file sul nostro computer, “buttandolo” letteralmente all’interno del cestino al centro della finestra.

Dwapr provvederà in tal modo a generare uno short-URL per condividere il file appena caricato oppure sarà possibile utilizzare l’apposito pulsante “share” sfruttando Facebook, Twitter o la propria e-mail.

via Listio

Fyles: file-sharing gratuito fino a 9GB

Fyles é uno dei tantissimi servizio gratuiti di image-hosting e conseguente file-sharing (per dirla alla “web 2.0”).

La particolarità che però si apprezza di Fyles é l’enorme capacità di storace messa a disposizione degli utenti: ben 9 Giga-byte.

Con un semplicissimo “drag&drop” potremo così caricare un qualsiasi tipo di file nell’apposito spazio ed attendere alcuni secondi per consentire al sistema di effettuare l’upload.

Una volta terminato il processo, Fyles genererà automaticamente uno short-URL da condividere tramite social network ed affini.

Il servizio consente inoltre di inviare il file appena caricato via mail: basta digitare l’indirizzo del destinatario nell’apposito campo e cliccare “email me password“; con questa operazione, chi riceverà il file si vedrà recapitare non solo il link per scaricare l’immagine ma anche alcune informazioni riguardo tale file ed un link per cancellarlo definitivamente.

via MakeUseOf

Dropdo: file-sharing con una comoda preview

Dropdo é un servizio gratuito di file-sharing che consente di visualizzare un’anteprima di ciò che si sta per condividere.

Basta selezionare un file dal proprio computer cliccando “upload a file“; fatto ciò non resta che scegliere quale servizio di condivisione utilizzare, cliccando uno dei relativi pulsanti (Twitter, Facebook, Reddit, mail) oppure scaricare il file cliccando “download“.

Dropdo permette inoltre di condividere file tramite URL.

via MakeUseOf